Scienza Fantastica 2019
"Congegno a tempo" di Giorgio Anastasio Agghiacciante percorso temporale, composto da una serie di flash, vissuti in prima persona. "Gita" di Marco Bertoli Quando un vecchio appuntamento personale si concretizza solo alla fine della nostra vita. "Lo sciamano e la luna" di Mauro Poma La concretizzazione di un mondo impossibile, in quel luogo di confine, tra sogno e realtà con un tocco di bellezza artistica. "Nata sulla luna" di Riccardo Bianco Certe volte i mondi interiori dei bambini, individuali e distanti, si incontrano nella dimensione delle speranze e dei sogni più audaci. "Ritorno alla polvere" di Giovanni Mignini Molto spesso, perchè il cerchio del destino di un uomo arrivi a chiudersi, è necessario attendere più generazioni. "20 luglio 2024" di Alessandro Marangi Può capitare che il sogno più inconfessabile si concretizzi quasi fino in fondo, per svanire poi, un secondo prima di realizzarsi a pieno. Un applauso a tutti i partecipanti da parte di tutto lo staff di Scienza Fantastica. Un solo rammarico per i racconti, pur di alta qualità e quindi con tutti i requisiti per concorrere ai premi, esclusi a norma di regolamento perchè pervenuti dopo la scadenza ultima del concorso.
"Non esiste fantascienza senza scienza,  come non esiste scienza senza fantascienza".   Carlo Rubbia CONCORSO LETTERARIO
con il patrocinio di:
"Non esiste fantascienza senza scienza,  come non esiste scienza senza fantascienza".   Carlo Rubbia
"Congegno a tempo" di Giorgio Anastasio Agghiacciante percorso temporale, composto da una serie di flash, vissuti in prima persona. "Gita" di Marco Bertoli Quando un vecchio appuntamento personale si concretizza solo alla fine della nostra vita. "Lo sciamano e la luna" di Mauro Poma La concretizzazione di un mondo impossibile, in quel luogo di confine, tra sogno e realtà con un tocco di bellezza artistica. "Nata sulla luna" di Riccardo Bianco Certe volte i mondi interiori dei bambini, individuali e distanti, si incontrano nella dimensione delle speranze e dei sogni più audaci. "Ritorno alla polvere" di Giovanni Mignini Molto spesso, perchè il cerchio del destino di un uomo arrivi a chiudersi, è necessario attendere più generazioni. "20 luglio 2024" di Alessandro Marangi Può capitare che il sogno più inconfessabile si concretizzi quasi fino in fondo, per svanire poi, un secondo prima di realizzarsi a pieno. Un applauso a tutti i partecipanti da parte di tutto lo staff di Scienza Fantastica. Un solo rammarico per i racconti, pur di alta qualità e quindi con tutti i requisiti per concorrere ai premi, esclusi a norma di regolamento perchè pervenuti dopo la scadenza ultima del concorso.
CONCORSO LETTERARIO
con il patrocinio di:
Scienza Fantastica 2019